giovedì 12 ottobre 2017

Tutto sul Concorso " Un personaggio per STANO"

Abbiamo parlato di un piccolo concorso, che permette di essere pubblicati su «Scuola di Fumetto» e di ricevere gratuitamente il libro in uscita nei prossimi giorni, Corsi d'Autore: Angelo Stano – il Maestro di Dylan Dog, con dedica e disegno dell'Autore.

Un volume di 180 pagine, a colori, completamente illustrato, di schizzi, studi, storyboard. lezioni di fumetto e disegno, per imparare e capire il fumetto.

 

"Un personaggio per STANO"

data di scadenza: 30 novembre.
Invio del materiale:
info@comicout.org 
oggetto della mail: "concorso STANO"

Il materiale deve essere di alta qualità:
jpg qualità massima 
cm 17 di base x 23.5 di altezza a 300 dpi
(perciò di base 2008 pixel, altezza in proporzione)
Colori o bianco e nero a scelta

Non inviare materiale cartaceo, nulla verrà restituito e non si accettano stampe su carta.



Come trovate scritto su SdF #108 e nel post precedente

Dovete inviare 2 file .jpeg e 1 .doc: 
1) file contente lo studio del personaggio da voi interpretato 
(faccia, profilo, figura in movimento)

2) un file word, con un breve testo (1 cartella) di descrizione del personaggio, caratteristiche e carattere: attribuitele nome e carattere, 
fornite le informazioni necessarie 
età
lavoro
luogo dove vive
rapporti sociali etc.
e altre sue caratteristiche particolari

3) Una tavola a fumetti (rispettate le misure suddette) 
con una sequenza in cui il lettore possa cogliere gli aspetti principali 
del personaggio: l'ambiente, un dialogo, un'azione, un gesto, 
possono rivelare molte cose su di "lei" e il suo mondo


Il concorso si rivolge a tutti quelli che abbiano già compiuto 18 anni il 1°ottobre 2017. Nessun altro limite di età o professione.

mercoledì 11 ottobre 2017

Concorri e disegna con Angelo Stano


 

In questo numero 108 di «Scuola di Fumetto», ancora in edicola, trovate un articolo-lezione di Angelo Stano, sulle basi dell'anatomia fino alla figura del personaggio.
Questo articolo, è tratto e rielaborato dai materiali del libro in uscita per ComicOut.

Angelo Stano - il Maestro di Dylan Dog 
per la collana Corsi d'Autore
Lo troverete in libreria a fine mese e a Lucca Comics, quando Angelo sarà al nostro stand a dedicarlo, e sarà anche allo showcase mercoledì 1° novembre alle ore 17.

Vi riportiamo qui qualche immagine e testo dall'articolo e  vi ricordiamo il concorso per vincere il libro.


Sopra: dalla base del manichino lo studio più sciolto della postura e poi il completamento con abiti e lo studio dei panneggi.

Sotto: come scrive lo stesso Stano a matita, sotto al disegno... Lo schizzo è indispensabile, abituarsi a disegnare nel tempo più veloce una figura attraverso i tratti più essenziali, aiuta a capire i punti importanti e a dare dinamismo.
 

Ecco infine il CONCORSO!
Questo è uno studio di personaggio, fatto nell'82 da Angelo Stano.
Il personaggio è lei, la vediamo nelle definizioni essenziali: di fronte, di profilo e a figura intera. 
Lineamenti, espressione, taglio di capelli e abbigliamento introducono delle impressioni su chi possa essere, su come possa essere, i due loschi figuri danno indizi di ambiente e storie.


Studiatela, copiatele e ora... tocca a voi!



Riprendete questo personaggio, attribuitele nome e carattere, fornite le informazioni necessarie 
età
lavoro
luogo dove vive
rapporti sociali etc.
e le sue caratteristiche
al massimo 1 (una) cartella di testo, e inviateci una pagina con una piccola sequenza (da 4 a 6 vignette) in cui il personaggio parla o agisce, presentandosi così al lettore.

data di scadenza: 30 novembre.
Invio del materiale:
info@comicout.org 
oggetto della mail: "concorso STANO"

Il materiale deve essere di alta qualità:
jpg qualità massima 
cm 17 di base x 23.5 di altezza a 300 dpi
(perciò di base 2008 pixel, altezza in proporzione)
Colori o bianco e nero a scelta
Le 3 migliori soluzioni verranno pubblicate su «Scuola di Fumetto» e gli autori riceveranno una copia autografata con dedica disegnata, del volume di Angelo Stano, in uscita a fine mese.


Per finire, una raccomandazione di Angelo Stano agli aspiranti autori: «È importante tenere sempre presente il nostro interlocutore. Soprattutto se il target è quello di un numero di lettori abbastanza cospicuo, diciamo “popolare”, è necessario un linguaggio semplice e collaudato.
Io raccomanderei di essere un po’ umili, e nello stesso tempo non banali. Una buona dose di coraggio ci deve essere per mettersi in gioco, ma non bisogna cercare a tutti i costi di interessare solo un pubblico con i tuoi stessi gusti, le tue stesse letture, la tua stessa cultura.
Occorre tenere presente che chi ti leggerà non necessariamente la pensa come te, ma che puoi comunque catturarne l’attenzione se adoperi le parole e tocchi le corde giuste». 


Vi ricordiamo anche che sono gli ultimi giorni per iscriversi al corso di Fumetto Online e l'ultimo mese per i corsi di illustrazione e sceneggiatura qui o scrivendo qui

giovedì 28 settembre 2017

Siete a Scuola?

La didattica può essere una cosa appassionante, e imparare una conquista.
A noi di Comicout piace, perché conoscere bene le cose che si amano e imparare a farle, è uno dei piaceri della vita.
Forse la scuola ufficiale non è sempre adatta a far amare le materie che si insegnano... ma imparare il disegno, il fumetto, la sceneggiatura, che meraviglia!

«Scuola di Fumetto» per il numero di settembre ha deciso di calcare la mano sul nome della testata, dedicando a tutti gli studenti, di oggi e di eri, le lezioni più belle del mondo:

Tra le varie materie, vi presentiamo oggi una, trattata in un ricco articolo, più disegnato che scritto:

Disegnare supereoi e supereroine!

Emanuela Lupacchino 
 

A 23 anni Lupacchino era una bio-tecnologa, arrivata già all’apice della carriera.
Ma la passione per i fumetti e la voglia di disegnare non la lasciava tranquilla... affronta dunque una scuola di fumetto e in poco tempo la sua bravura esplode e trova rapidamente lavori e quindi il rapporto con il fumetto USA, in particolare con la DC.

Ha disegnato Superwoman, Trinity, Green Lanterns, Supergirl... ed ora ha in cantiere
anche un progetto top scret con la Warner Bros, un progetto più di merchandising che di fumetto e llegato all’entertainment. di cui vi daremo un'anteprima appena sarà possibile!


Dopo Batman cpminciamo con la sua immagine che trovate in copertina della rivista, una splendida Catwoman! 

 

 Ma dietro c'è un lavoro di molti bozzetti, per trovare l'inquadratura di maggior impatto e l'espressione più coinvolgente. Due di questo bozzetti li vedete qui sotto, stesso soggetto, ma il definitivo, punta su un piano ravvicinato molto attraente e con qualcosa della Malefica disneyana...
 
Anche le tavole a fumetti, partono da bozzetti rapidi, poi da una matita più dettagliata e infine alla definitiva. A volte basta la matita altre volte si completa a china.
 

 



 Ancora un bozzetto definitivo, e poi la tavola finale inchiostrata e colorata.

 


 

I bozzetti possono partire da idee molto diverse, nel definitivo la deliziosa Batgirl finisce in secondo piano...
 


 
Anche le espressioni cambiano ...

 


Il lavoro è una ricerca continua della scena più bella, delle posture più espressive e di tagli di inquadratura equilibrati e dinamici.
La forte tridimensionalità è una caratteristica del disegno di Emanuela.

Noi crediamo che la Scuola possa aiutare gli aspiranti fumettisti, indirizzandoli e accelerando i tempi necessari per imparare trucchi e regole del racconto a fumetti.
Per questo ci teniamo che «Scuola di Fumetto» si chiami così e pubblichi lezioni di artisti.

Per questo ogni anno facciamo sì che i nostri corsi online, i primi in Europa, formino disegnatori e autori professionali e personali, nel fumetto e nell'illustrazione.

Ricordatevi che fino a metà ottobre le iscrizioni sono aperte QUI e scrivendo QUI

mercoledì 20 settembre 2017

ARANCINI O PANELLE?

Da venerdì 22 siamo a Palermo Comic Convention alla fiera del fumetto!

Quest'anno a Treviso TCBF saranno presenti solo il volumone di Giorgio Cavazzano e la novità (Genova per noi) di Lorena Canottiere.

Palermo ci accoglierà calorosa e troveremo tanti amici autori, da Giancarlo Alessandrini, da Luis Quiles a Marco Corona a Pagani&Caluri...

Lo stand COMICOUT a Palermo sarà buono come uno splendido ARANCINO con un cuore goloso:



Ci trovate qua: 
 PADIGLIONE 20 st. A25


 

con i nuovi libri, tante offerte e sconti per invadere la Sicilia, e l'occasione di iscriversi alla nostra Scuola Online ricevendo un regalo. Inoltre potete abbonarvi a Scuola di Fumetto, con un'offerta speciale!


E le PANELLE?
Tanti incontri interessanti e vari, storici, artistici e anche piccanti!


QUASI TUTTI IN SALA 1 (UNO) PADIGLIONE 20 (tranne venerdì alle 15 e 30)

VENERDì 22

h. 12.15
💋 Un provocatore di professione: faccia a faccia con Luis Quiles
Con Luis Quiles e Sal Tascioni


h.19
 💬 Caffè a colazione
Fumetti, riviste, graphic novel, Comicout, Scuola Online

un’autrice sempre in movimento. 
Incontro e aperitivo con Laura Scarpa

SABATO 23

11.30 
💋 Una nuova via per il fumetto erotico nell’era di Internet è possibile?
Con Laura Scarpa e Alessio Trabacchini


h.15.30
PAD. 16 SALA 2
💬  Editori a confronto: 001 Edizioni e Comicout  
raccontano il loro modo di fare fumetto e presentano le novità dell’autunno
Con Antonio Scuzzarella (001 Edizioni) e Sal Tascioni (Comicout)


h.17.30
💋  Il mondo di Violet
Incontro con la suicide girl e modella Concetta
Violet Viola. Con Sal Tascioni



DOMENICA

h17.30
 💬 Le nuove frontiere del graphic journalism
Con Laura Scarpa e Alessandro Bottero

mercoledì 13 settembre 2017

GRANDE RIENTRO!

Settembre è il vero inizio d'anno, è settembre che porta novità.... fumetti e soprattutto inizia la scuola!



Cominciamo con il ricordarvi che si sono riaperte le iscrizioni per i nostri corsi online che iniziano a ottobre e novembre.

Corsi di fumetto per chi inizia, per giovanissimi (-18) e per i più esperti (corso BIG).
Corso di sceneggiatura breve, per chi il fumetto lo vuole scrivere, che potrà approfondire con workshop d'autore nel 2018. Corso di illustrazione per chi vuole concentrarsi su immagine o su progetti diversi, sperimentando anche il colore.
E NOVITA', un corso base di disegno, che apre le porte a chi poi vuole proseguire con fumetto, illustrazione, colorazione digitale (in preparazione) o anche dipingere e fare l'artista.

 Qui un'intervista che vi spiega un po' di cose... 

Il nostro blog. Per info scrivete qui


La scuola è il tema di settembre anche per la nostra «Scuola di Fumetto», che ospita come sempre grandi nomi, ma raccoglie una serie di articoli particolarmente didattici e che svelano i segreti del mestiere. 

Lo speciale comprende docenti di disegno, colore, sceneggiatura, come:
Angelo Stano, Emanuela Lupacchino, Filippo Scòzzari, Michele Masiero e Andrea Rossetto.
Oltre a un grande articolo su Joshua Held e a un'intervista a Leo Ortolani, salutando Rat-Man.

 

sabato 26 agosto 2017

Sergio Zaniboni, l'ultimo gentleman

La redazione è ancora ufficialmente in ferie, anche se abbiamo chiuso da poco il nuovo numero di «Scuola di Fumetto».
Ma la triste notizie della morte di Sergio Zaniboni ci ha riportati alla realtà, e – con la memoria – la bell'articolo che gli dedicammo (assieme al figlio Paolo) nel numero 87.
Ve lo proponiamo, ci pare uno dei migliori modi di ricordarlo, con i suoi disegni, ma anche con le foto in cui si ritraeva per disegnare meglio i fumetti... e un po' anche per divertirsi.

È stato senza dubbio la più elegante ed essenziale penna del fumetto popolare. Uno degli ultimi autori di una generazione in cui la differenza tra popolare e d'autore non c'era, c'era la bravura a fare da confine.
Non a caso, allora, gli dedicammo uno spazio molto più ampio del solito e ricco dei diversi aspetti che il suo fumetto nascondeva e svelava con disinvoltura.










































lunedì 31 luglio 2017

QUASI BUONE VACANZE!

Ancora una settimana di redazione ufficialmente aperta (ma qui si lavora sempre? Speriamo di no...).
Stop per ora a fiere e altro.
In lavoro il prossimo Scuola di Fumetto e anche il fantastico libro- artbook -manuale su e di Angelo Stano in uscita a settembre!
 
Ma nel frattempo ricordate che , se volete imparare a fare fumetti, disegnare e scrivere sceneggiature, oltre ai manuali di ComicOut...

      

...ci sono anche i corsi Online, per esperti, principianti e aspiranti di tutte le età (i corsi young vanno dai 13 ai 18 anni, gli altri dai 18 ai 70 e +!)

Questa è l'ultima settimana per pre-iscriversi con la reteizzazione a 0 aumento.Scriveteci (scuola@comicout.org)mandando i vostri lavori, risposte sicure, iscruizioni a vostra scelta, una volta ammessi.

giovedì 20 luglio 2017

Da oggi a domenica ci trovate a Rimini!

Qua


come ogni anno e più belli che mai :)

Corsi di fumetto, tenuti da Laura Scarpa, il pomeriggio, palazzina Roma, e dalle 17 ai nostri tavoli con libri, poster e SUPERSCONTI!

Tranne alcuni pezzi nuovi o rari e in esaurimento Tutti i nostri libri a 5 e 10 euro, per una vacanza più fumettosa e il nuovo SdF #107!

martedì 18 luglio 2017

Cambiamenti anche a Lucca C&G


Nell'editoriale di questo SdF #107, ho parlato di divisioni e e anche di differenze e contrasti, che fanno parte della vita e altro non sono che cambiamenti.
Ma questa annata che vede nuove case editrici nascere dalla separazione e molte evoluzioni più o meno annunciate, vede un repentino cambio in Lucca Comic and Games.


La notizia bomba ieri: il neo direttore Emanuele Vietina abbandona!
Ancora non ha chiuso la sua prima manifestazione che lascia per una grande azienda tecnologica. Di più non si sa, se non la sua espressione di affetto per Lucca C&G e la fiducia per il suo Staff.

Vietina collabora alla manifestazione da molti anni e quindi, all'interno di Lucca Crea, vicedirettore della manifestazione (lato Games). L'anno scorso, per Lucca C&G 2016 è salito al posto di comando assieme a Renato Genovese, che poi sul palco, il novembre scorso, ha deposto lo scettro.
Un cambio che riguarda una persona, ma immaginiamo anche una parte del team. Grande stima ma anche qualche timore per il lato Comics, che ha avuto la sensazione di sentirsi accerchiato dai games.
Non erano però previsti cambiamenti sensibili, sebbene il posterdella manifestazione, l'anno scorso firmato Zerocalcare, quest'anno aveva un look decisamente e storicamente games... alternanze o segnali?
Cambiamenti di mappa e struttura anche all'interno dei tendoni, alla ricerca di misure adeguate ai sempre più espansi editori di fumetti, occupati anche da autori alle dediche in continua crescita.



Causa o segnale di cambiamenti, Vietina lascia un trono vacante. Chi lo occuperà? Sguardi all'esterno o all'interno del team? QUI l'annuncio ufficiale.
Lucca dove va?

Noi ci saremo e lo scopriremo!

mercoledì 12 luglio 2017

Da domani SdF 107!

Più bello che mai!
La nuova linea di copertine, inaugurata il numero scorso con Mercurio Loi e il magico Manuele Fior, questa volta esplode sotto il pennello di Kim Jung Gi.
 

All'interno una grande grande intervista-sketchbook , dedicata all'artista coreano, assieme a uno sguardo italiano sul fumetto: da Vilella a Maicol & Mirco, dall'addio a Lilith, alla lezione di sceneggiatura di Menotti, fumettista e sceneggiatore di Lo chiamavano Jeeg Robot e alla lezione-intervista di disegno e colore digitale, di Joseph Viglioglia.
Ecco il sommario e l'editoriale, troverete in edicola e in fumetteria, nei prossimi giorni. Per i romani, nel weekend, al nostro stand da Scanner, al Monk.